Vai al contenuto

Strumenti per affrontare genitori ad alta conflittualità

Descrizione generale

I curatori educativi sono spesso chiamati ad intervenire in situazioni ad alta conflittualità. In questi casi il loro margine di manovra per aiutare i genitori a trovare degli accordi può essere limitato, e il loro intervento, molto prezioso, è volto soprattutto ad instaurare delle regole e a porre dei limiti entro i quali i genitori possono muoversi per garantire la decisionalità a favore dei figli. Il curatore deve poter aiutare i genitori a decidere, ad essere sufficientemente cooperativi onde evitare lo “stallo” decisionale, spesso gravemente inopportuno per il bene dei minori.

Grazie all'apporto di una base teorica, dell'utilizzo di giochi di ruolo, di filmati e con il contributo prezioso degli esempi dei partecipanti, questo modulo si propone di fornire alcuni strumenti pratici ispirandosi al metodo della “Coordinazione genitoriale” per la gestione delle coppie ad alta conflittualità cronica.

Il modulo è rivolto principalmente ai curatori educativi che devono gestire l'organizzazione dei diritti alle relazioni personali genitori-figli così come pure ogni altra decisione pratica riguardante i figli (scelta di cure mediche, di attività extra-scolastiche, ecc.), onde trovare il consenso ed evitare di doversi rivolgere all'Autorità competente per dirimere conflitti decisionali. In seconda battuta è rivolto anche agli altri curatori o altri operatori che si trovano ad affrontare la gestione di relazioni ad alta conflittualità.

Obiettivi

  • Valutare/individuare le situazioni ad alta conflittualità
  • Conoscere e praticare alcuni strumenti per gestire le relazioni altamente conflittuali
  • Saper adattare e ridefinire gli obiettivi della misura
  • Saper trasmettere in modo chiaro ed efficace le informazioni necessarie all'Autorità competente
  • Riflettere sul proprio ruolo in contesti altamente conflittuali

Contenuti

  • Organizzazione di un incontro tra genitori molto conflittuali
  • Strumenti pratici per facilitare la comunicazione (utilizzo delle e-mail, delle agende coordinate, ecc.)
  • Strumenti pratici per facilitare la presa di decisione (p.es. delega decisionale)
  • Strumenti pratici per la redazione dei verbali di incontro
  • Riflessioni sul setting e sul ruolo del curatore

Informazioni generali

Stato del corso In programma
Codice del corso23/24P-SOC-018-0007
MateriaCuratela
Data inizio21.05.2024
Orario 17:15 - 20:30
Numero di lezioni2
GiornoMartedì
Docente Federica Invernizzi
Deborah Unternährer Antonini
Tassa CHF 180
Sede Istituto della formazione continua
Centro Monda 3
6528 Camorino
Apri mappa
AulaVedi schermo informativo

Iscrizione

Iscriviti

Informazioni

Istituto della formazione continua
+41 91 814 16 71
decs-ifc@edu.ti.ch

Corsi correlati