Vai al contenuto

Gestione del rischio

Descrizione generale

La gestione della curatela

comporta talvolta il dover fronteggiare situazioni di rischio che insorgono in

seguito ad eventi o dovute al comportamento del curatelato.

Il curatore deve quindi orientare il suo agire con la chiarezza del suo ruolo e della sua responsabilità e con la

conoscenza delle risorse che può attivare.

Non da ultimo dev'essere in grado di prevedere i potenziali rischi per sé stesso.

Obiettivi

  • Effettuare l'analisi della situazione del curatelato con i criteri opportuni
  • Agire con anticipo e in modo adatto all'insorgere di situazioni di rischio
  • Avere un quadro di riferimento teorico e metodologico fronte alla presa di decisioni relative al loro mandato

Contenuti

  • L'analisi del caso e della situazione
  • Ruolo e responsabilità del curatore
  • L'attivazione delle misure e della rete
  • L'importanza del progetto condiviso e individualizzato
  • Gestione della contrattualità e valutazione dei rischi
  • L'importanza che può assumere la scelta del “non decidere” nell'ottica della valorizzazione delle potenzialità del curatelato
  • Come evitare di deresponsabilizzare le parti coinvolte nel rapporto di curatela
  • Sapersi proteggere

Informazioni generali

Stato del corsoCorso concluso Corso concluso
Codice del corso23/24P-SOC-018-0015
MateriaCuratela
Data inizio22.02.2024
Orario 17:15 - 20:30
Numero di lezioni2
GiornoGiovedì
Docente Marzia Fabbrini
Tassa CHF 180
Sede Istituto della formazione continua
Ala Munda 35
6528 Camorino
Apri mappa
AulaVedi schermo informativo

Iscrizione

Iscriviti

Informazioni

Istituto della formazione continua
+41 91 814 16 71
decs-ifc@edu.ti.ch

Corsi correlati