Vai al contenuto

Faido e la Belle Époque: il sentiero dei lazzaroni

Nel periodo della Belle Époque (1896-1914), Faido divenne il terzo polo turistico del Cantone. I turisti che, grazie alla costruzione della linea ferroviaria del San Gottardo, poterono soggiornare a Faido, appartenevano principalmente all'alta borghesia e alla nobiltà milanese. Partendo dai vecchi alberghi e dalle ville risalenti a quell'epoca prospera, il percorso si snoda lungo il panoramico "sentiero dei lazzaroni", frequentato dai turisti di quell'epoca. Il luogo di ritrovo sarà comunicato al momento dell'iscrizione.

Informazioni generali

Stato del corso In programma
Codice del corso23/24P-TER-138-0002
MateriaStoria
Data inizio04.05.2024
Orario 10:00 - 12:15
Numero di lezioni1
GiornoSabato
Docente Fabrizio Viscontini
Tassa CHF 60
Sede Sede da definire a Faido
6760 Faido
Apri mappa

Modalità di pagamento

È necessario selezionare un'opzione di pagamento prima d'iscriversi.

Informazioni

Cinzia Zanzi
+41 76 792 06 94
cinzia.zanzi@edu.ti.ch

Corsi correlati